isabel allende d'amore e ombra.jpg
 

D'amore e ombra

Autore: 

Isabel Allende

Editore: 

Universale Economica Feltrinelli

Anno: 

2014

Traduttore: 

Elena Liverani

Numero Pagina: 

108

Entrambi respiravano agitati, ardenti, sospesi nel proprio spazio, nel proprio tempo. Lui non si mosse, toccato da un'emozione nuova e totale nei confronti di quella donna, ormai per sempre legata al suo destino. Gli sembrò di udire un lievissimo singhiozzo e capì la lotta feroce nel cuore di Irene, amore, lealtà, dubbi. Esitò fra il desiderio di abbracciarla e il timore di far pressione sul suo animo. Trascorsero così lunghi istanti di silenzio. Irene si girò e avvicinandosi con lentezza gli si inginocchiò accanto. La serrò per la vita e aspirò il profumo della sua camicetta e il lieve, profondo sentore del suo corpo.

Ritratto di 10 righe dai libri

Tuwa, nome del traduttore e anno di edizione? Smile