EROS
 

EROS

Autore: 

Giovanni Verga introduzione di Gilberto Finzi

Editore: 

Arnoldo Mondadori

Numero Pagina: 

67

"Volete regalarmi un po' di musica?"
"Non sono proprio in vena, mio caro... Ma se lo desiderate assolutamente..."soggiunse
con un sorriso abbattuto.
"Assolutamente?... Ma no! Desidero quel che vi fa piacere."
Ella inchinò leggermente il capo, e si mise a guardare qua e là in atto sbadato. Il silenzio
cominciava a divenire penoso.
"Volete che vi legga qualche cosa?" domandò Armandi.
"Fate."
E si mise ad ascoltare, colla fronte sulla palma, all'ombra della ventola, saettando alla
sfuggita sguardi rapidi e sfolgoranti su di lui. Egli non se ne avvedeva, leggeva colla sua bella
voce chiara e limpida, e voltava tranquillamente le pagine. Tutt'a un tratto la contessa si alzò
quasi soffocasse.
"Cosa avete?" domandò il marito levando gli occhi dal libro.
"Nulla... continuate" rispose lei tornando a sedere.
"È inutile, giacché non v'interessa."
E chiuse il volume.

Ritratto di Staff

Ciao hai vinto un libro incentivo con il gioco Allora 1 libro, complimenti... adesso ci serve un tuo recapito
info@10righedailibri.it

Ritratto di Barbara Antonacci

Grazie per avermi votato e fatto vincere il libro incentivo, Smile

Ritratto di Barbara Antonacci