Fragile è la notte
 

Fragile è la notte

Autore: 

ANGELO PETRELLA

Editore: 

Marsilio Editori

Anno: 

2018

Numero Pagina: 

49

"Ormai aveva abbastanza carte in tavola per una prima riunione col capo. C’era qualcosa, in questura, che non lo convinceva: era impossibile che Tagliamonte fosse stato così stupido da non riuscire a imbrogliare il cingalese. E come se non bastasse, alle undici di sera la Scientifica non aveva ancora identificato neanche un’impronta nell’appartamento di via Petrarca. O erano degli incapaci, o lo stavano prendendo per il culo. In ogni caso, gli impedivano di fare il suo lavoro.
Telefonò a Lettieri da una cabina pubblica, come gli era stato ordinato. La prima cosa che l’altro disse fu: «Niente nomi. Vediamoci in quel posto in cui un giorno ti stavo dando un calcio in bocca.»
«Intendi dopo che ti avevo atterrato con una gomitata e reso inoffensivo?» rispose Denis.
«Proprio lì…» rise il capo.
Si riferiva a un’indagine di due anni prima."

Ritratto di CiroCerullo

Grazie infinite amici.......spero che i contributi di noi tutti siano "spronanti" affinchè la lettura sia diffusa e praticata il più possibile.

Ritratto di Staff

Ciao CiroCerullo, per Te un libro incentivo come finalistanel mese di maggio, 10righe scelte dalla redazione. Manda i tuoi dati all'indirizzo:
libroincentivo@10righedailibri.it

Ritratto di CiroCerullo

Grazie

Ritratto di Staff

Ciao Ciro, sei nella classifica del mese di maggio, 10righe scelte dalla redazione.