GuerrieriWyld.jpg
 

I guerrieri di Wyld

Autore: 

Nicholas Eames

Editore: 

Editrice Nord

Anno: 

2018

Traduttore: 

Sara A. Benatti

Numero Pagina: 

21

Ma l’ultima apparizione di Gabriel non era affatto giovane. Non aveva un’aria particolarmente fiera. Né magnifica, non più di una vecchia tavola con un chiodo arrugginito conficcato nel legno. In effetti sembrava davvero distrutto, cazzo. Quando lo vide avvicinarsi, si alzò e sorrise. In vita sua, Clay non aveva mai visto nessuno così triste. L’apparizione lo chiamò, e a Clay la sua voce parve reale quanto il frinire dei grilli, quanto il vento che gemeva tra gli alberi lungo la strada. E poi il suo fragile sorriso si spezzò e Gabriel – era davvero Gabriel, non il suo fantasma, dopotutto – si afflosciò tra le braccia di Clay, singhiozzando contro la sua spalla, aggrappato alla sua schiena come un bambino spaventato dal buio. «Clay. Ti prego... ho bisogno del tuo aiuto.»