cover.jpg
 

I miei giorni alla libreria Morisaki

Autore: 

Satoshi Yagisawa

Editore: 

Feltrinelli Editore

Anno: 

2022

Traduttore: 

Gala Maria Follaco

Numero Pagina: 

43

Mi capitò anche di trovare fiori secchi usati per tenere il segno.
Quando succedeva li odoravo e fantasticavo su chi, quando e con
quale stato d’animo li aveva infilati tra quelle pagine ingiallite.
Erano incontri che superavano le barriere temporali, possibili solo
attraverso i vecchi libri. E così cominciai ad affezionarmi alla libreria
Morisaki, che di vecchi libri era piena. Poter trascorrere ore in quel
piccolo mondo tranquillo mi sembrava un privilegio. Imparai a
conoscere gli scrittori e in breve tempo familiarizzai con i clienti
abituali. Il signor Sabu si accorse del cambiamento, mi disse: “Brava,
Takako-chan!” e iniziò a vedermi sotto una luce completamente
diversa.
Cominciai ad andare in giro per il quartiere ogni giorno.
L’aria iniziava a rinfrescare, veniva voglia di andare a passeggio.
Ero entusiasta del fatto che le foglie degli alberi ingiallissero proprio
mentre il mio stato d’animo cambiava.