I Miserabili
 

I Miserabili

Autore: 

Victor Hugo

Editore: 

Giulio Einaudi Editore

Anno: 

1998

Traduttore: 

Mario Picchi

Egli la raccolse che già cadeva, la prese fra le braccia e la strinse forte senza aver coscienza di quello che faceva. La sosteneva, barcollando egli pure. Aveva la testa stordita; dei lampi gli passavano tra le ciglia; le idee svanivano; gli pareva di compiere un atto religioso e di commettere una profanazione.
Del resto non provava il minimo desiderio di quell'incantevole fanciulla che premeva contro il suo petto. Era pazzo d'amore.
Lei gli prese una mano e se la pose sul cuore; ed egli, sentendo la carta che c'era, balbettò:
- Voi dunque mi amate?
Lei rispose con una voce così fioca che era un soffio appena percettibile:
- Taci! lo sai!