Il discepolo
 

Il discepolo

Autore: 

Elizabeth Kostova

Editore: 

BUR

Anno: 

2005

Traduttore: 

Maria Barbara Piccioli

Numero Pagina: 

207

L’uomo scosse la testa. “C’è chi sostiene che gli zingari hanno il dono delle visioni. Io non ci ho mai creduto, ma…” si interruppe. “E’ strano che abbia parlato di vampiri.”
“Davvero?” ribattè Helen. “Probabilmente era pazza. Gli zingari sono tutti un po’ matti.”
“Forse, però e strano, perché quella è la mia seconda specialità.”
“Gli zingari?” chiesi io.
“No… i vampiri. “ Helen e io lo fissammo. “Shakespeare è il mio lavoro, ma le leggende sui vampiri sono la mia passione. Qui abbiamo un’antica tradizione di vampiri.”
“Una tradizione turca?” chiesi stupefatto.
“Oh, la leggenda risale fino all’Egitto. Ma qui a Istanbul si racconta che gli imperatori di Bisanzio più assetati di sangue fossero vampiri, e che alcuni di loro interpretassero la comunione cristiana come un invito a bere il sangue dei mortali. Io però non ci credo; sono convinto che il fenomeno sia più tardo.”

Ritratto di Emy

Partecipo al Giuoco domenicale #27: Righe vampiriche
http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-27-righe-vampiriche

Pagine