download (2il filo infinito.jpg
 

Il filo infinito

Autore: 

Paolo Rumiz

Editore: 

Feltrinelli

Anno: 

2019

Traduttore: 

/

Numero Pagina: 

59

Il gomitolo.Che cos'è la vita se non un filo di lana che scavalca mari,fiumi,montagne e frontiere?Quanta bella umanità ho incontrato svolgendo lo nella mia vita da viaggiatore.Una folla di volti riemerge da una sequenza di incontri brevi ma indimenticabili.Talvolta mi chiedo come te la passi ,batjuska Leonid,grande orso russo,prete che in una notte bianca mi hai accolto nella tua canonica in mezzo alla tundra.Vorrei sapere dove sei ,bionda Alejandra,che anni fa mi hai mostrato la Luna sul crinale della sierra del Guadarrama.Che ne sarà di te,Ljuba,vecchissima e dolce ,che pascolavi caprette sul Dnster e pronunciavi la parola "Europa"con una dolcezza di cui non siamo più capaci?Chissà se ti rivedrò,Mauro,pastore del Molise,che mi hai salutato dicendo dolcemente"T'accompagno c'o pensiero?

Ritratto di Natalina
Anche a me piace. Rumiz è un grande viaggiatore!!!
Ritratto di arispacifico
Mi piace Rumiz
Ritratto di Natalina
Paolo Rumiz ,nato a Trieste,il 20,dicembre ,1947,giornalista ,scrittore e viaggiatore italiano.