717jdhpYBqL.jpg
 

Il mare dove non si tocca

Autore: 

Fabio Genovesi

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2018

Traduttore: 

Numero Pagina: 

1190

Passi i giorni a ragionare, fai progetti e misuri ogni passo con attenzione, ma tanto poi la vita ti arriva addosso a valanga e ti sbatte dove le pare, in fondo al tuo destino incasinato. È così e lo sappiamo bene, eppure facciamo finta di no, e ogni mattina ci alziamo e ricominciamo il nostro lavoro serio e preciso, come i direttori d’orchestra che salgono sul palco eleganti col leggio e lo spartito e la bacchetta in mano, e quell’espressione fiera e convinta che li rende le persone più antipatiche dell’universo.
E insistiamo a dirigere il nostro concerto mentre la vita ci butta addosso tempeste e bufere, tuoni che sfondano i timpani e un vento che ci prende a schiaffi, spazza via i fogli dal leggio e poi pure il leggio, ci straccia la giacca e i pantaloni e ci lascia in mutande.