Il torto del soldato
 

Il torto del soldato

Autore: 

Erri De Luca

Editore: 

Feltrinelli

Numero Pagina: 

17

... i giochi sono miniature del mondo, utili a un bambino per sentirsi gigante. Aiutano a crescere sopportando l'inferiorità.
Ho giocato poco preferendo leggere. Dentro i libri non era possibile immaginarsi grandi. Le storie erano immense, la mia lettura piccola in confronto. Molte cose neanche le capivo. I libri mi ribadivano la mia taglia minuscola. Ma qualcosa all'interno s'ingrandiva...
A me sembrava che aumentasse la capacità d'aria dei polmoni. La lettura di Stevenson mi ha gonfiato di aria di oceano. La poesia napoletana mi scioglieva la lingua. London mi ha insegnato la neve. Le storie delle stragi della guerra mi facevano rimbombare la vena della fronte.

Ritratto di vivianacerqua

Grazie a te Emma!

Ritratto di emmabaccaglio

Ho letto il libro due settimane fa, non mi ha entusiasmato. Però "London mi ha insegnato la neve " è notevole. Grazie di averlo segnalato.

Ritratto di vivianacerqua

Erri de Luca è uomo da due righe, ho faticato a trovarne di più. A lui bastano tre parole per insegnare, per dipingere un quadro, per toccarti nel profondo. "Scrivo se ho di che", e lui ne ha sempre.

Pagine