911ls+zlBYL.jpg
 

Italia quanto sei lunga

Autore: 

Giovanna Marini

Editore: 

l' Epos

Anno: 

1973

Numero Pagina: 

116

A Lecce e dintorni (1971) Novembre. Parto con Sara Scalia per Lecce. Dobbiamo registrare. Il viaggio è lungo, faticoso. Mi serve un testimonio, sennò poi sembra che dico balle. Arriviamo a Lecce, casa Durante, tutti insegnanti di scuola, una famiglia numerosa, tipica leccese, in un clima patriarcale. Andiamo a registrare dalla Simpatichina; una voce stupenda. Il marito disdegna la voce popolare della moglie e dice " ma la signora viene a Roma cantaci cose belle". Simpatichina è un tipo come la Daffini, non lo vuole contraddire apertamente ma continua a cantare ottimamente, e le cose giuste. Il registratore è scassato; registro tutto tremolante. Seguo a casa Bucci, clima opposto di casa Durante, tre ragazze giovani, una bambina piccola con un cane. Una caciara, tutti si spogliano..

Ritratto di Paolo Dompè

Giovanna Salviucci coniugata Marini, più nota come Giovanna Marini, è una cantautrice etnomusicale e folklorista, nata a Roma il 19 gennaio 1937

Ritratto di Paolo Dompè

Troppo gentili, vi voglio bene

Ritratto di Staff

Ciao Paolo sei nella finale del mese di novembre, 10righe scelte dalla redazione