31TaM-RvVuL._BO1,204,203,200_.jpg
 

L' Italia spezzata

Autore: 

Bruno Vespa

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2006

Traduttore: 

Numero Pagina: 

259

Le elezioni politiche del 1994 si svolsero in un clima simile a quello del 1976, dopo la rivoluzione più traumatica verificatasi nella storia dell' Italia Repubblicana. Tra il 1992 e il 1993, nel giro di un solo anno, era stata cancellata l' intera classe politica di governo. I segretari dei partiti di centrosinistra - Arnaldo Forlani (democristiano), Bettino Craxi (socialista), Giorgio La Malfa (repubblicano), Renato Altissimo (liberale) - erano stati incriminati per reati di gravità diversa, ma tutti comunque sufficienti ad estrometterli dalla scena politica. Il quinto partito della storica coalizione, il socialdemocratico, era stato anch' esso decapitato e di fatto era scomparso.
La storia giudiziaria del successivo decennio si sarebbe incaricata di riparare, parzialmente, i torti.

Ritratto di Paolo Dompè

Bruno Vespa è nato a L' Aquila il 27 maggio 1944