graal.jpg
 

La cerca del Santo Graal

Autore: 

Ignoto

Editore: 

Rusconi

Anno: 

1996

Traduttore: 

Anna Rosso Cattabiani

Numero Pagina: 

79

"Vi ho raccontato la verità su ciò che mi avete domandato. Ora ditemi di voi".
Il cavaliere rispose di chiamarsi Parsifal il Gallese, di appartenere alla casa di re Artù e di essere un cavaliere della tavola rotonda.
L'eremita, che ne aveva sentito parlare, gli testimoniò la sua gioia e lo pregò di trascorrere la notte nel monastero dove i monaci lo avrebbero festeggiato e onorato come si conveniva. Ma Parsifal rispose che doveva portare a termine ancora molte imprese e che non poteva indugiare. Chiese le sue armi, che gli vennero subito portate, si congedò e cavalcò nella foresta fino a mezzogiorno.