download.jpg
 

La dama delle lagune

Autore: 

Marcello Simoni

Editore: 

La nave di Teseo

Anno: 

2022

Numero Pagina: 

0

La vedeva ovunque.
In mezzo alla calca, nei riflessi d'acqua, tra le ombre e i giochi di luce degli incendi.
Ovunque, Bonizio, vedeva la fanciulla dai capelli rossi.
Non più distesa dentro la teca di piombo, ma ritta in piedi, con gli occhi vigili e le labbra schiuse in un sorriso.
Ed era proprio quel sorriso a spaventarlo, perché, nonostante fosse in preda al delirio, il guardiano delle pesche credeva d'averlo già visto da qualche parte, sul volto di un'altra persona molto tempo prima. Continuava dunque a fuggire, Bonizio, vagando come un sonnambulo nel labirinto delle vie di Comaclum, incapace di comprendere cosa stesse accadendo tutt'intorno a lui.

Ritratto di Elena Antonini

Marcello Simoni (Comacchio, 27 giugno 1975