LA DOMATRICE
 

LA DOMATRICE

Autore: 

Agatha Christie

Editore: 

Classici del Giallo Mondadori

Anno: 

2006

Traduttore: 

Maria Grazia Griffini

Numero Pagina: 

9

"Voi signora inglese o americana?" e come lei gli avesse risposto: "No, cinese", lasciandolo completamente sbalordito. Il ragazzo le era sembrato simile a un garbato e ardente scolaro, con qualcosa di patetico nel suo entusiasmo. E ora, senza una ragione al mondo, eccolo diventato timido, scontroso... villano addirittura. "Non voglio più interessarmi di lui" pensò Sarah indignatissima. Perchè Sarah King, senza esser presuntuosa, aveva una discreta opinione di sè. Sapeva di riuscire molto simpatica al sesso forte e non poteva soffrire di esser trascurata a quel modo... Si era mostrata fin troppo amichevole con quel ragazzo perchè, oscuramente, le ispirava un senso di compassione... ma ora aveva ben capito chi fosse: un rozzo americano pieno di superbia.