karn.jpg
 

La famiglia Karnowski

Autore: 

Israel J. Singer

Editore: 

gli Adelphi

Anno: 

2019

Traduttore: 

Anna Linda Callow

Numero Pagina: 

231

Al diavolo, l’uomo non è libero nemmeno quando vuole esserlo, considera Georg con disappunto. Ovunque si volti ci sono ostacoli, rapporti da mantenere, credenze, usi, consuetudini. Si porta dietro l’eredità delle generazioni passate, come abiti vecchi di cui gli è impossibile sbarazzarsi. Un genitore non è padrone del proprio figlio. Non ha il potere di proteggerlo dalla famiglia, dall’ambiente, da sistemi educativi sorpassati. Nonostante tutti i suoi sforzi per bandire dalla casa frottole e superstizioni, queste rientrano dalle porte e dalle finestre, dal camino. I suoi pensieri si spostano dall’educazione all’atavismo, all’ereditarietà.