fazi.jpg
 

La figlia femmina

Autore: 

Anna Giurickovic Dato

Editore: 

Fazi

Anno: 

2017

Traduttore: 

Numero Pagina: 

94

«La ragazza di Bube, uno dei miei preferiti in assoluto, lo vedi lassù? È la mia libreria, mamma non ha mai letto molto, papà leggeva la mitologia e i saggi storici. Mia nonna Adele, invece, lei sì che leggeva. Ah, quello poi è un capolavoro, lo vedi nella terza mensola a destra a partire dall’alto? La fine dell’eternità, Asimov. E Opinioni di un clown! Che all’inizio dici: “Devo proprio leggerlo questo libro qui?”, ma dopo continui e arrivi a un punto che non vuoi più fermarti». «A me piace quello lì, Il processo». «Che noia». Antonio, che non si aspettava questa risposta, sembra sconfortato. «Ma sì, è un po’ noioso in effetti. Di Kafka meglio Il castello». «Mille e una volte meglio!». «Ma come fai a sapere tutte queste cose?». «Leggo sempre. Tutti i giorni, non faccio altro veramente. Ma a leggere certe cose, invece, meglio la morte! Tipo quel Sartre». «Ma Sartre è uno dei capisaldi della letteratura». «E chi lo decide questo? Io ti dico: meglio la morte!».

Ritratto di Natalina

un elenco ,di inviti alla lettura....