download.jpg
 

La logica della lampara

Autore: 

Cristina Cassar Scalia

Editore: 

Giulio Einaudi editore

Anno: 

2019

Traduttore: 

Numero Pagina: 

192

Eliana Recupero aveva risposto al messaggio che Vanina le aveva mandato un momento prima. Si erano date appuntamento al caffè all' angolo di piazza Verga. Era un posto frequentato da tutti i magistrati e gli avvocati di Catania, ai suoi tavoli erano stati partoriti fiumi di sentenze e discussi più casi che nelle stanze del Palazzo di Giustizia. Avrebbero preferito altro, ma nella mezz' ora che avevano a disposizione, più che di questo non si poteva fare.
Quando Vanina arrivò, la Pm stava giusto entrando nel bar. Nunnari era appena sceso dall' auto e si stava avvicinando con le chiavi in mano. I due uomini se ne andarono e Vanina raggiunse la Recupero.
Scelsero un tavolino in fondo alla sala, che a quell' ora era già mezza piena.
"Mi sono mossa subito e con procedura d'urgenza" fece Eliana

Ritratto di Paolo Dompè

Cristina Cassar Scalia è nata a Noto nel 1977