La luna e i falò
 

La luna e i falò

Autore: 

CESARE PAVESE,

Editore: 

Einaudi (collana Super ET)

Anno: 

2005

Numero Pagina: 

9

Così questo paese, dove non sono nato, ho creduto per molto tempo che fosse tutto il mondo. Adesso che il mondo l'ho visto davvero e so che è fatto di tanti piccoli paesi, non so se da ragazzo mi sbagliavo poi molto. Uno gira per mare e per terra, come i giovanotti dei miei tempi andavano sulle feste dei paesi intorno, e ballavano, bevevano, si picchiavano (…).
Che cosa vuol dire? Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti. Ma non è facile starci tranquillo. Da un anno che lo tengo d’occhio e quando posso ci scappo da Genova, mi sfugge di mano. Queste cose si capiscono col tempo e l’esperienza. Possibile che a quarant'anni, e con tutto il mondo che ho visto, non sappia ancora che cos'è il mio paese?.

Ritratto di Barbara Antonacci

Le 10 righe scelte da me sono http://scrivi.10righedailibri.it/una-stanza-tutta-s%C3%A9-7 di Vera Viselli.

Ritratto di Barbara Antonacci

Grazie Staff e grazie a Tutti coloro che hanno lasciato il segnalibro. Dono il mio libro incentivo a Viviana De Cecco con http://scrivi.10righedailibri.it/il-deserto-dei-tartari-7

Ritratto di Staff

con queste 10righe ti aggiudichi un libro come vincitore del mese di maggio! complimenti Smile

Ritratto di Barbara Antonacci

Grazie... Il libro da me scelto, sono le 10 righe di AtAfE http://scrivi.10righedailibri.it/lo-hobbit-o-la-riconquista-del-tesoro-0

Ritratto di Staff

Ciao Barbara, con le tue 10 righe, ti aggiudichi un posto come finalista nel mese di Maggio. Lunedì prossimo ricorda di scegliere le 10righe che preferisci tra quelle postate da oggi a domenica 1 Giugno. Grazie Biggrin

Pagine