images.jpg
 

La macchina del tempo

Autore: 

H. G. Wells

Editore: 

R.B.A.

Anno: 

2021

Traduttore: 

Picci Carabelli

Numero Pagina: 

13

L'oggetto che il viaggiatore nel tempo teneva in mano consisteva in un telaio di metallo lucido poco più grande di un orologio a pendolo e molto ben fatto: alcune sue parti erano in avorio, altre in cristallo trasparente. Ora devo essere chiaro, poiché ciò che segue - a meno che si accetti la spiegazione del costruttore - è assolutamente incredibile. Egli prese una delle piccole tavole ottagonali che erano nella stanza, la collocò di fronte al camino, con due gambe appoggiate sulla pietra del focolare; posò il meccanismo sulla tavola, avvicinò una sedia e sedette. Sulla tavola vi era soltanto una piccola lampada velata, la cui luce brillante si rifletteva in pieno sopra il congegno. Nella stanza ardevano anche una dozzina circa di candele

Ritratto di luna80

Belli questi libri li sto collezionando tutti anch'io.