marcia grad.jpg
 

La principessa che credeva nelle favole

Autore: 

Marcia Grad Powers

Editore: 

Pickwick

Anno: 

2013

Traduttore: 

Alessandra De Vizzi

Numero Pagina: 

208

Victoria si chiese per quale motivo avesse sempre desiderato un principe, convincendosi di essere una nullità senza di lui: per poter essere felice e sentirsi splendida, speciale e degna di essere amata aveva avuto bisogno dell’amore del suo sposo e della scintilla che gli illuminava lo sguardo. Ricordando tutto ciò che aveva imparato sui principi, i salvataggi e l’amore, pensò che le sue vicende personali dimostrassero com’era facile sbagliarsi. Adesso sapeva che pur desiderando un principe all’interno della sua esistenza, non avrebbe mai dovuto permettergli di diventare la sua vita: amava se stessa abbastanza da poter vivere felice, con o senza di lui.

Ritratto di FrancescaSS83

Ciao Staff 10righe, Grazie

Ritratto di Staff

Ciao Francesca, sei nella finale di maggio 10righe scelte da Voi utenti.