La Regina Disadorna
 

La Regina Disadorna

Autore: 

Maurizio Maggiani

Editore: 

Feltrinelli

Numero Pagina: 

112

E allora capì cosa gli faceva venire in mente quella ragazza, cosa poteva essere il dì più in lei, ciò che non poteva prendere tra sè. Una bestia: ha gli occhi e una forza di una bestia, pensò guardandola ancora una volta. Un animale che gli sei padrone a metà e metà servo, e addomesticarlo tutto è un'illusione che può portare alla rovina....Una cavalla bizzarrina di quelle che aveva visto correre a sangue sulle piste di terra buttate giù di notte sugli acciottolati di qua da Madre di Dio: piste clandestine per scommettitori clandestini, che alla mattina con il primo passaggio dei tram erano già sparite.

Ritratto di Natalina

aggiunto segnalibro

Pagine