download (2).jpg
 

La sarta di Parigi

Autore: 

Georgia Kaufmann

Editore: 

Neri Pozza

Anno: 

2020

Traduttore: 

Maria Carla DallaValle

Numero Pagina: 

160

L'anno dopo trascorremmo ancora la notte del 31 dicembre sulla spiaggia di Copacabana. Questa volta però sapevamo cosa stava succedendo -Le candomblistas vestite di bianco offrivano fiori a Iemanjà ,regina del mare nonché dea della fertilità .Accendevano candele, cantavano e danzavano in suo onore ,e alcune di loro cadevano in deliquio mistico. Nonostante avessimo raggiunto un buon livello di portoghese corrente ,ancora non riuscivamo a capire i canti :i testi ,infatti era una lingua yoruba imbastardita ,essendo candomblé un ricordo delle antiche religioni africane che gli schiavi avevano portato con sé attraverso l'Atlantico secoli addietro. Dopo i fuochi d'artificio ,che mi parvero ancora più spettacolari rispetto all'anno prima ,riprendemmo apasseggiare lungo la spiaggia ...