images (3).jpg
 

La Sicilia è un'isola per modo di dire

Autore: 

Mario Fillioley

Editore: 

Minimum Fax

Anno: 

2018

Numero Pagina: 

48

Poi sì, in effetti se riapriamo gli occhi dopo aver ascoltato la parola Cefalù, se accendiamo il pensiero, lo sappiamo, siamo consapevoli che la Sicilia è molto rappresentata in termini di finzione letteraria, cinematografica, poetica, folcloristica, però per uscire dalla finzione ci serve uno sforzo che non facciamo quasi mai, l'isola è controintuitiva e noi comunque preferiamo intuire, misurare è noioso, a intuire ci si sente più intelligenti, una curva, una sola, in mezzo alla polvere, e cucù: il mare! Non te lo aspettavi, vero? Io sì, però va bene, che c'entra, io ci abito. Per cui l'unica idea che ne abbiamo è questa: un'isola. Se già ci vuole poco a girarsela in motorino, quanto ci vorrà a girarsela con questa bella automobile nuova?