l'avversario
 

l'avversario

Autore: 

Emmanuel Carrère

Editore: 

Adelphi

Anno: 

2010

Traduttore: 

Eliana Vicari Fabris

Numero Pagina: 

44

Si controlla, controlla ogni cosa, è l'unico modo che ha per tener duro, ma se qualcuno lo punzecchia là dove non riesce più a controllarsi andrà in mille pezzi, così, davanti a tutti, e le assicuro che sarà spaventoso. Lì dentro credono di trovarsi davanti un uomo, ma quello non è più un uomo, è un pezzo che ha smesso di essere un uomo. È come un buco nero, e vedrà che ci esploderà in faccia. La gente non sa cosa sia la pazzia. È terribile. È la cosa più terribile che ci sia al mondo.

Ritratto di Staff

Ciao Barbara sei vincitrice settimanale del mese di novembre per te un libro incentivo. Manda i tuoi dati all'indirizzo: libroincentivo@10righedailibri.it

Ritratto di Staff

Ciao Barbara, sei nella classifica finale settimanale del mese di novembre. Ricordati d scegliere 10 righe che più i Iacono partendo da oggi 21 novembre a domenica 27 novembre, riportando qui ni commenti il link scelto. Grazie.

Ritratto di Barbara Antonacci

Emmanuel Carrère è nato a Parigi il 9 dicembre 1957.

Pagine