Le braci

Autore: 

Sándor Márai

Editore: 

Adelphi

Anno: 

2008

Traduttore: 

Houngarian Book Foundation

Numero Pagina: 

37

Vissero insieme sin dal primo istante, come gemelli nell'utero materno. Non ebbero bisogno di stringere patti di amicizia come fanno di solito i ragazzi della loro età, che indulgono con passionalità enfatica a rituali ridicoli e solenni, nella forma inconsapevole e grottesca in cui il desiderio si manifesta tra gli uomini quando decide per la prima volta di strappare il corpo e l'anima di un'altra persona al resto del mondo per possederla in maniera esclusiva. Il senso dell'amore e dell'amicizia è tutto qui. La loro amicizia era seria e silenziosa come tutti i grandi sentimenti destinati a durare una vita intera. E come tutti i grandi sentimenti anche questo conteneva una certa dose di pudore e di senso di colpa. Non ci si può appropriare impunemente di una persona, sottraendola a tutti gli altri.

Ritratto di Staff

Grazie Sara Smile

Ritratto di Sara68

Carissimo Staff, tra le 10righe della settimana scelgo http://scrivi.10righedailibri.it/la-versione-di-barney-5 postate da Mauro r.

Ritratto di Sara68

Grazie staff!!! Starò molto attenta ai post della settimana, allora.... buone letture a tutti!

Ritratto di Staff

Ciao Sara, con le tue 10 righe sei in finale!!! Ricordati di scegliere da oggi fino a domenica 27 Luglio le tue 10 righe preferite... Complimenti e Buone Letture Wink

Pagine