Le città invisibili
 

Le città invisibili

Autore: 

Italo Calvino

Editore: 

Oscar Mondadori

Anno: 

2012

Traduttore: 

Pres,dell'autore P.P.Pasolini

Numero Pagina: 

81

Marco Polo descrive un ponte,pietra per pietra.
-Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?-chiede Kublai Kan.
Il ponte non è sostenuto da questa pietra o quella pietra,-risponde Marco,-ma dalla linea dell'arco che esse formano.
Kublai Kan rimane silenzioso riflettendo.Poi soggiunge:
-Perché mi parli delle pietre? E' solo dell'arco che m'importa.
Polo risponde:- Senza pietre non c'è arco.

Ritratto di arispacifico
D'accordo con te: povero mondo. Non è un autore che leggo però comprendo quando c'è da elogiare uno scirttore
Ritratto di Natalina
Grazie Elena,Tutti i complimenti a Italo Calvino,che con i suoi libri è vivo con noi e questo "povero mondo disastrato"
Ritratto di arispacifico
Complimenti Naty ;)
Ritratto di Natalina
Grazie a tutti Voi , allo Staff,e a questo spazio,nel quale, si innalzano "ARCHI" chiamati : "amore per le 10 righe ed i libri, "natalina
Ritratto di Staff
Complimenti Natalina!!! Le tue 10 righe sono risultate le più segnalibrate e per questo ti aggiudichi il libro incentivo! Lunedì prossimo, dopo aver scelto il vincitore tra le 10 righe postate da oggi a domenica 13 ottobre, invia il tuo indirizzo a libroincentivo@10righedailibri.it

Pagine