9788817028370_0_0_0_75.jpg
 

Lettera a un bambino mai nato

Autore: 

Oriana Fallaci

Editore: 

Bur

Anno: 

2009

Numero Pagina: 

29

Oggi ho avuto una buona sorpresa. E' suonato il campanello, ed era il postino con un pacchetto spedito via aerea. Lo mandava mia madre insieme a una lettera firmata da lei e mio padre. Li avevo informati su te, giorni fa. M'era sembrato un dovere. E ogni giorno aspettavo la loro risposta, con angoscia, rabbrividendo al pensiero delle cose dure o addolorate che forse m'avrebbero scritto. Sono due persone all'antica, sai. Invece questa lettera dice che, pur sentendosi disorientati e colpiti , si rallegrano e ti danno il benvenuto. "Ormai noi siamo due alberi secchi, non abbiamo nulla da insegnarti. Ormai sei tu che hai qualcosa da insegnare a noi. E, sei hai deciso così, vuol dire che è giusto così."

Ciao Arispacifico, sei nella finale del mese di febbraio, 10righe scelte da Voi utenti. Per te un libro incentivo!
Manda i tuoi dati all'indirizzo: libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Arispacifico, sei nella classifica del mese di febbraio, 10righe scelte da Voi utenti.

Ritratto di Natalina

https://www.10righedailibri.it/10righe/lettera-un-bambino-mai-nato-8?ifr... dello staff ..in ritardo..ho scelto queste 10 righe,naty

Ritratto di arispacifico

Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929)