978880624809HIG.jpg
 

Lezioni di volo e di atterraggio

Autore: 

Roberto Vecchioni

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2020

Traduttore: 

Numero Pagina: 

104

Ai miei ragazzi non avevo dato altro che apofonie, rotacismi, labiovelari, fricative, elisioni, spiriti, crasi, sonanti. No, no, questi sono solo rami, rami, rami secchi; giù, più in fondo sono le radici. Leopardi e quel carro che diventa disperazione, piccolo, sempre più piccolo nella notte. Alda, la mia Alda che si strappa l' amore dalle carni e lo vive brano per brano, la Woolf che, sconosciuto e desiderato alla follia, l' amore lo annega in una pozza d' acqua, Catullo che non può provarlo senza odiarlo, Pessoa che ogni parola è un rimando ad un' eco che non torna. Inondarli i ragazzi, in questa seconda verità che strozza e libera, che non c'è libertà senza dolore, non si è uomini se non si soffre, se non si tiene salda questa infinita glottologia del mistero senza la quale ..

Ritratto di Paolo Dompè

Roberto Vecchioni è un ex insegnante, cantante e scrittore, nato a Carate Brianza il 25 giugno 1943