L'ombra del vento
 

L'ombra del vento

Autore: 

Carlos Ruiz Zafón

Editore: 

Edizione Mondolibri su licenza Mondadori

Anno: 

2004

Traduttore: 

Lia Sezzi

Numero Pagina: 

31

Le donne capiscono subito quando un uomo si è perdutamente innamorato di loro, soprattutto se il maschio in questione è un minorenne un po' tonto. C'erano tutte le premesse perché Clara Barceló mi mandasse a quel paese, ma mi illusi che la sua cecità mi garantisse un certo margine di sicurezza e che il mio riprovevole sentimento, la patetica devozione per una donna che aveva i doppio dei miei anni e mi superava in intelligenza e statura, sarebbe passato inosservato.Le donne capiscono subito quando un uomo si è perdutamente innamorato di loro, soprattutto se il maschio in questione è un minorenne un po' tonto. C'erano tutte le premesse perché Clara Barceló mi mandasse a quel paese, ma mi illusi che la sua cecità mi garantisse un certo margine di sicurezza e che il mio riprovevole sentimento, la patetica devozione per una donna che aveva il doppio dei miei anni e mi superava in intelligenza e statura, sarebbe passato inosservato. Chissà cosa aveva trovato in me per offrirmi la sua amicizia: forse un pallido riflesso di se stessa, forse un'eco della sua solitudine. Nei miei sogni di

Ritratto di Sara68

Grazie Staff e grazie a tutti :)!!!

Ritratto di Staff

Ciao Sara, hai vinto il giuoco domenicale, a te un libro incentivo!

Ritratto di Sara68

Partecipo al Giuoco domenicale #43: Righe Spagnole+ link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-44-righe-spagnole

Pagine