non-ti-muovere-margaret-mazzantini.jpg
 

Non ti muovere

Autore: 

Margaret Mazzantini

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2001

Traduttore: 

Numero Pagina: 

176

Parcheggio la macchina, raccolgo la borsa sul sedile e cammino verso l' ospedale. Italia sbuca fuori all' improvviso, all' improvviso è vicinissima a me. Mi mette una mano sul braccio, cerca la mia carne attraverso la stoffa della sua giacca. prima ancora di sorprendermi, mi spaventa. E' smunta senza trucco. Non si è nemmeno premurata di coprirsi la fronte con i capelli, la sua fronte è grande e opprimente, le pesa sugli occhi. Mi guardo intorno e mentre lo faccio so che mi sto proteggendo da lei, dal peso che stamattina si porta appresso.
"Vieni"
Attraverso la strada senza toccarla. Mi viene dietro a testa bassa, le braccia infilate nel suo giacchetto di cotone sfibrato. Una macchina rallenta, lei non ci fa caso, guarda solo i miei passi frettolosi. Mi sto allontanando dall' ospedale