Ogni cosa è illuminata
 

Ogni cosa è illuminata

Autore: 

Jonathan Safran Foer

Editore: 

Guanda

Numero Pagina: 

273

L'ultima volta che fecero l'amore, sette mesi prima che lei si suicidasse e lui sposasse un altra donna, la Zingarella domandò a mio nonno con che criterio ordinava i suoi libri. Lei era stata l'unica dalla quale lui fosse ritornato senza bisogno di farselo chiedere S'incontravano al bazar- e lui la guardava non solo con emozione,ma con orgoglio, far uscire i serpenti dalle ceste di vimini alla musica ebbra del suo registratore...ma il più delle volte finivano nell'angolo pietrificato della foresta di Radziwell, a raccontarsi storie e storielle, ridendo tutto il pomeriggio fino a sera, facendo l'amore- che fosse amore o no- sotto ombrelli di pietra.
( traduzione di Massimo Bocchiola )