Cop-Papa-Gambalunga.gif
 

Papà Gambalunga

Autore: 

Jean Webster

Editore: 

Giunti Junior

Anno: 

2011

Traduttore: 

Luisa Mattia

Numero Pagina: 

23

Notizia: il prof d’inglese dice che il mio tema è originale. Non lo invento: l’ha detto sul serio! È davvero incredibile, visto che ho passato anni in un istituto dove il principale obiettivo era – ed è – far scrivere e pensare tutti nello stesso modo! Credo di aver cominciato a dimostrare la mia originalità il giorno in cui ho disegnato sulle porte il ritratto della signora Lippett, vista davanti e vista da dietro! Ma a te dispiace se parlo male dell’istituto? Forse sì. Be’, se non ti va a genio, puoi smettere di pagarmi il college. E amici come prima. Magari non è gentile da parte mia parlare con tanta franchezza ma… che vuoi aspettarti da un’orfana cresciuta in collegio, se non un po’ di maleducazione? Non è lo studio che mi mette di cattivo umore ma “tuttoil-resto”. Per esempio, le mie compagne. Parlano di cose che io non ho vissuto. Mi sento un’aliena. È una sensazione bruttissima, che ho da tutta la vita.

Ritratto di Staff

Ciao, sei nella finale di luglio, 10righe scelte dalla redazione.