PRESAGIO
 

PRESAGIO

Autore: 

ANDREA MOLESINI

Editore: 

Sellerio Editore Palermo

Anno: 

2014

Numero Pagina: 

31

L'uomo rallenta il passo. Si ferma. Alza la punta della freccia verso le stelle. La luna è così grande che il suo silenzio fa rumore. Ecco, lo sente, non è un sogno è il corno dei pastori fuso al muggire delle vacche brune. Un fruscio. Ale sue spalle. Gli occhi accesi della civetta. E il buio. E il silenzio. Lo stesso silenzio dell'aquila che dall'alto sceglie l'agnello. Silenzio dentro le ossa, negli occhi, nel sangue che pulsa. E il ruggito, sconfinato, fermo come il tuono. È rivestito di polvere d'oro. È il leone. È il tuono. Punta la freccia verso la sagoma scura. Una scintilla di luna accende l'ossidiana. L'arco è teso come i suoi nervi, come i suoi occhi che trattengono tutto il freddo della notte e tutti i racconti che fanno vaga l'attesa dell'alba.

Ritratto di Staff

Ciao Barbra per Te un libro incentivo come finalista del mese di settembre. Invia i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it

Ritratto di Barbara Antonacci

Grazie!

Ritratto di Staff

Ciao Barbara, sei nella finale settimanale del mese di settembre. Ricordati di scegliere le 10 righe che più ti piacciono, partendo da oggi 19 settembre a domenica 25. Riportando qui nei commenti l link. Grazie.

Ritratto di Staff

Andrea Molesini, nato a Venezia il 28 dicembre 1954.