9788835701408_0_0_519_75 (1).jpg
 

Profezie. Che cosa ci riserva il futuro.

Autore: 

Sylvia Browne

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2012

Traduttore: 

Daria Restani e Ma Anand Tea Pecuria

Numero Pagina: 

93

Come ho già detto, quando lasciamo il nostro corpo sulla Terra e giungiamo nell'Aldilà, aimo tutto fuorché dei nuovi arrivati. Dio ci ha pro,esso l'eternità, dopotutto, ed eternità significa non solo "esisteremo per sempre" ma anche "siamo sempre esistiti". Perciò il nostro arrivo nell'Aldilà è un ritorno a casa, un ritorno a vite e a relazioni consolidate, ad attività di lavoro e di studio che ci portano gioia.
Si, proprio così, nell'Aldilà lavoro e studio sono una gioia, come lo è tutto ciò che facciamo lì. Se così non fosse - ammettiamolo - non sarebbe un paradiso. Nel momento in cui riprendiamo la nostra vita a Casa, riacquistiamo anche il pieno potenziale della nostra mente, oltre all'intero patrimonio di ricordi, la saggezza, l'intelletto e l'intuizione del nostro passato eterno.

Ritratto di arispacifico

Sylvia Browne (Kansans City 19 ottobre 1936)