content.jpg
 

Segni d'oro

Autore: 

Domenico Starnone

Editore: 

Universale Economica Feltrinelli

Anno: 

1991

Traduttore: 

Numero Pagina: 

99

Facemmo l'amore e fummo felici. Io almeno lo fui, lei non so. Come si fa a saperlo? Non posso dirlo con sicurezza nemmeno di me. Col tempo la felicità compiuta ha sempre meno forza, nella memoria, di quando stava per compiersi. Forse fummo felici davvero solo nelle ore in ci patimmo pene e pregustammo desideri, che, ci pareva, non si sarebbero mai estinti, non avremmo mai soddisfatto. E sull'onda di quella felicità auspicata, ci sembrò - ci sembrò soltanto - di essere felici.