9788806258337_0_424_0_75.jpg
 

Trema la notte

Autore: 

Nadia Terranova

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2022

Traduttore: 

Numero Pagina: 

105

La notte in cui Madame tirò per me la carta dell'Imperatrice, a visitarmi non furono incubi ma un sogno pieno e candido, costellato da dettagli di meraviglia. Mi trovavo in un prato senza palazzi né case, i miei occhi si perdevano lungo una distesa verde e una voce infantile mi chiamava mamma. Quando tacque, sopraggiunse quella indagatoria di Jutta: allora non è bello essere chiamata così? Pur non vedendola, sentivo che la mia amica mi era accanto, la sua presenza benefica allergeriva il mio stupore. In effetti, non è male, rispondevo, però vorrei sapere chi è, se è maschio o femmina. Jutta mi invitava a voltarmi e in mezzo al prato, alle mie spalle, un altissimo stelo terminava in un fiore bianco, a metà tra una camelia e un'orchidea. Era sua la voce avevo un figlio fiore.

Ritratto di Elena Antonini

Nadia Terranova (Messina, 1° gennaio 1978)