978880624814HIG.jpg
 

Una rabbia semplice

Autore: 

Davide Longo

Editore: 

Einaudi

Anno: 

2021

Traduttore: 

Numero Pagina: 

145

C' erano posti più vicini alla centrale, ma quei dieci minuti a piedi in mezzo agli Universitari, ai contestatori e poi nei giardini della Piazza circolare più piccola e bella di Torino, gli servivano come prova che il mondo non è fatto solo di gente che ammazza, ruba vende o tradisce.
Il mangiare alla fine era marginale; un piatto, un contorno, un quartino, Bramard sempre rosso, Arcadipane sempre bianco, niente caffè, la trattoria allora non aveva la macchinetta. Se facevano due parole erano di lavoro. Di personale poco, perchè prima della morte di Michelle, Bramard era un uomo riservato e dopo un uomo disperato. In entrambi i casi in maniera silenziosa e autoreferenziale.
Arcadipane guarda le mani di Corso, abbandonate sulla tovaglia a quadretti. Mani che sono state ...

Ritratto di Paolo Dompè

Davide Longo è nato a Carmagnola (Torino) nel 1971 e vive a Torino