IMG_20210725_082856.jpg
 

Una specie di solitudine

Autore: 

John Cheever

Editore: 

Feltrinelli

Anno: 

2015

Traduttore: 

Adelaide Cioni

Numero Pagina: 

0

Amore, amore in una notte di primavera. Il pizzo di cotone della sua camicia, il profumo fresco della lozione o dell' acqua di colonia che ha usato nel prepararsi per il letto, i capelli scuri e il viso pallido a stento visibile il pizzo delle luci dei lampioni, rotte e riflesse, tagliato dalla cornice della finestra e dalle pieghe delle tende, posato sui nostri corpi. Il perfetto sfogo di tenerezza e delusione, la perfetta reazione di un corpo all'altro, uno che risponde all'altro, e il lento cammino verso quel rapimento delle nostre facoltà mentali, in quel territorio la cui violenza rimane ignota e soverchiante; poi un dolce sogno.