2017

 

Il segreto di Amina

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Anche quel lunedì mattina, prima di dedicarsi ai suoi studi, Bartolomeo Cornaro indossò un’elegante casacca nera, accomodò sul naso gli occhiali con la montatura di corno e lavò accuratamente le mani. Verificò che la porta dello studio fosse chiusa a chiave e, per una precauzione che non riteneva mai inutile, controllò che ogni fascicolo fosse proprio nell’ordine in cui lo aveva lasciato il...

 

Le formiche non hanno le ali

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Quando Lui mi colpiva sentivo il sapore del sangue. Era pastoso e con il gusto di una vecchia chiave. Era come se un improvviso spostamento d’aria mi facesse girare la testa e ballare i denti. A volte con lo spostamento d’aria ne cadeva uno, e me lo ritrovavo in bocca. Quanto durava il tempo dei pugni e dei calci? Pochi attimi. Il resto veniva dopo. Un affanno di rabbia muta attraverso il...

 

Un'ermeneutica della formazione umana

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Nella determinazione ed evidenziazione dello specifico contributo del nostro filosofo, esplicitamente alla riflessione sul sapere elaborato nelle scienze umane e indirettamente, o perlomeno non del tutto esplicitamente, anche su quello che viene prodotto in ambito pedagogico, possiamo esaminare molti suoi saggi che affiancano Verità e metodo in questo lavoro. La lettura dei singoli scritti...

 

Giuseppe Zuddas - Sardista, antifascista, internazionalista

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Il nome di Giuseppe Zuddas è ben scritto in maiuscolo tra i nomi degli antifascisti e dei partigiani perché ha sacrificato la sua vita per i suoi ideali di libertà, di giustizia sociale e di lotta per l’autodeterminazione dei popoli, andando a morire in combattimento in Spagna contro l’esercito franchista dei generali golpisti che avevano attentato al governo repubblicano legittimo del Fronte...

 

La notte di Cagliari

Autore: 
Editore: 
Anno: 

CAGLIARI. Una tempesta di vento flagella Cagliari. Il maestrale entra per le vie di Is Mirrionis, sale verso Castello, ridiscende
su Stampace e la Marina prima di disperdersi lungo via Roma e Su Siccu, poi giù verso il Poetto. Piove e in molti tirano fuori dal guardaroba l’eskimo. Quello con l’imbottitura pesante. Per dire che fa freddo. Tanto freddo. Unu frius de galera. E de mortu. Il...

 

L'Oltrelà

Autore: 
Editore: 
Anno: 

In un giorno lontano nel tempo e nello spazio, il silenzio dell'Universo fu interrotto da una musica soave che iniziò a suonare dolcemente tra i pianeti e le stelle. Era una melodia che faceva vibrare ogni cosa, portando con sè amore e gioia, tanto che, a un certo punto, una stella di nome Astra iniziò a danzare seguendo il ritmo della musica. Era una stella che faceva parte di una magica...

 

La terra scivola

Autore: 
Editore: 
Anno: 

C’era stata davvero in quella città deserta. Non capiva mai se fosse un sogno o meno. Lo poteva controllare, dirigere come un pensiero. Ma intanto dormiva. Perché non è facile imparare a dormire di nuovo da sole e perché quella casa era così diversa da quelle in cui aveva sempre vissuto. Non era una città deserta nel senso di fantasma, con case vecchie e abbandonate, il vento che alza la...

 

L'italiano è bello

Editore: 
Anno: 

Quando chiedevano a Sacha Guitry perché facesse il baciamano alle signore, rispondeva: «Perché da qualche parte bisogna cominciare.» Questo libro vuol essere un baciamano. Non è né una grammatica, né una storia della lingua, né un manuale di letteratura. È un racconto su come l’italiano è diventato quello che parliamo oggi, su quali siano le regole più importanti per scrivere correttamente e...

 

Tutte le promesse. Una storia apocrifa

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Quando riapre gli occhi lui non c’è più, e nemmeno la corda. È da solo quando prova a rialzarsi. La pelle brucia, dalle ginocchia sbucciate il sangue viene fuori a puntini. Lo avrà trascinato per una decina di metri, fino all’angolo alla fine del vicolo, fuori dalla sua zona. Lo ha scaricato lì, sul marciapiede, poi si è ripreso la corda. Credere di potersi considerare un sopravvissuto è la...

 

I Sardi nel mondo - Atlante socio-statistico dell'emigrazione sarda

Editore: 
Anno: 

Com’è noto, anche a causa della sua insularità, di una ritardata spinta della transizione demografica e della miserevole condizione del sistema dei trasporti locali interni, in Sardegna il fenomeno della migrazione di massa tra fine ‘800 e inizi del secolo scorso si è caratterizzato per elementi fortemente distintivi rispetto alle altre regioni italiane: inizia con un considerevole ritardo...