Alexandra Censi

 

La risata dei mostri

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Ero una ragazzina insonne. Avevo dei capelli spessi, come corde. Abitavamo, i miei genitori e io, in un piccolo appartamento. Per terra c’erano mattonelle di cotto, rovinate sui bordi. Io dormivo in un letto incassato tra un muro giallo e una libreria in cui non c’erano, come ora, testi di García Lorca o di strane morti, ma bambole vestite a pallini rosa e per questo, forse, piú spaventose. La...