Emma Henderson

 

Grace lo dice forte

Autore: 
Anno: 

Un’ombra mi fece trasalire quando il viso di mia madre si chinò a guardarmi, avevo otto mesi, e mi dibattevo, spastica, il frenulo linguale corto, sulla coperta ruvida stesa sul prato caldo di un giardino nella campagna inglese – era l’estate del 1947. Mio padre giocava a cricket con Miranda e John e io sentivo il rumore della palla da tennis – in volo, contro la mazza, nella presa. Ogni tanto...