Gian Paolo Serino

 

Quando cadono le stelle

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Sono il più grande artista che sia mai esistito.
Tutto quello che tocco diventa immortale. Su questa spiaggia non c’è granello di sabbia che non possa trasformare in arte. Io faccio questo. Ho sempre fatto questo. Trasformo le cose, le faccio diventare meraviglia.
Il sole mi brucia la testa e le braccia. La cosa non mi dispiace. La mia sdraio è bianca come i miei capelli, rigidi...