Maria Cristina Maselli

 

Sigismondo e Isotta

Editore: 
Anno: 

Quando il sole iniziò a filtrare dagli scuri, Isotta si svegliò, avvertendo uno sconosciuto malessere diffuso per tutto il corpo. Si alzò, preoccupata per quel lieve tremore che le percorreva le gambe, rendendo il suo passo incerto. Decise di non dire niente a nessuno. Facendosi forza si vestì, con l’intento di raggiungere il Tempio Malatestiano. Impiegò più tempo del solito a percorrere le...