Simona Rondolini

 

Dovunque, eternamente

Autore: 
Editore: 
Anno: 

«Lei si chiama Laura, non è vero?». Aveva sollevato subito gli occhi verso di lui, e al dottor B. era venuto il dubbio di aver frainteso il suo nome. Il movimento di Laura aveva avuto un’altra origine: in tutto quel tempo non l’aveva mai chiamata per nome e all’improvviso l’aveva fatto così, senza pensarci. Quando le sue labbra avevano toccato la liquida materia del nome, gli avevano impresso...