Armando Editore

 

La perla e la tartaruga.

Editore: 
Anno: 

È un mattino d’inizio primavera privo di nuvole. Nell’aria sento l’odore dell’estate. Il sole risplende. Quasi ferisce gli occhi. Entra dalla finestra riscaldando lo studio. Luogo del farsi delle emozioni e che in parte riflette l’immagine che ho scelto più o meno consapevolmente per definirmi psicoterapeuta. Sul piccolo tavolino che ho accanto alla sedia c’è sempre un vaso di fiori freschi. I...

 

L’educazione sensoriale

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Prima di affrontare discorsi sull’utilizzo e la riscoperta dei cinque sensi in ambito didattico è senz’altro utile soffermarsi su alcune riflessioni essenziali su quelli che sono i principali processi sensoriali.
Il nostro corpo riceve informazioni dall’ambiente esterno attraverso i sensi, in quanto ognuno di essi risponde a un certo tipo di stimolo come ad esempio, l’energia luminosa...

 

Animali di legno

Editore: 
Anno: 

Questo manuale nasce dall’esperienza maturata sul campo in quasi 10 anni di attività. È stato pensato per affrontare con la semplicità del gioco alcuni temi di educazione ambientale e fare scoprire ai più piccoli diversi animali nei loro ambienti di vita. Agli obiettivi pedagogici si aggiungono quelli legati allo sviluppo e al perfezionamento della manualità individuale. La natura viene...

 

I-Learning

Autore: 
Editore: 
Anno: 

In quale mai nuovo ambiente ci troviamo oggi, quasi di colpo, e sempre più vertiginosamente, a ‘danzare’ le nostre interazioni quotidiane? E quali mai nuovi modi di pensare, sentire, apprendere potranno meglio soccorrerci in questa radicale mutazione antropologica, appena iniziata? L’espressione ‘quasi di colpo’ non vuole qui interpretare soltanto una sensazione psicologica largamente diffusa...

 

Il senso della vita: dalla madre al padre

Autore: 
Editore: 
Anno: 

“Non è facile trattare scientifi camente i sentimenti”, scrive Freud in Il disagio della civiltà (1929). Tuttavia, ai sentimenti si fa continuamente riferimento in ogni teoria che si occupi del mondo esperienziale dell’uomo. Oggi, si parla molto di emozioni, di affetti, di sentimenti, soprattutto in seguito all’attenzione che le neuroscienze hanno rivolto ai processi emotivi, identifi candoli...

 

L'unicità del paziente

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Nella sua interessante e complessa monografi a Luca Genoni cerca di ampliare la concezione dell’essere umano andando al di là di quella meramente (o prevalentemente) bio-antropologica o propria di altri modelli riduttivi e di altre visioni limitate che “tendono nel lavoro concreto a ridurre il paziente a un puro punto di applicazione”, per rispondere alla domanda: “Cosa è un essere umano?”. La...

 

Condizioni ammirevoli e avvilenti - La costituzione del Perfezionismo Emersoniano

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Condizioni ammirevoli e avvilenti raccoglie i testi delle tre Carus Lectures presentate da Cavell nell’Aprile del 1988 di fronte ai membri dell’American Philosophical Association, la più importante associazione professionale di fi losofi negli Stati Uniti. Il tema della Prima Lezione è il pensiero di Emerson, una fi gura che occupa una posizione peculiare nel panorama intellettuale americano:...

 

Io scelgo il mio successo

Editore: 
Anno: 

Suscitare interesse, far maturare le adeguate conoscenze, generare speranze, sviluppare l’autostima e la fi ducia in se stessi, preparare alle sfi de del futuro facendo incontrare e dialogare i giovani e il mondo del lavoro. Sono queste la scuola e l’università che vogliamo, perché il sistema Italia possa ritrovare le giuste motivazioni e consentire l’integrazione del percorso formativo dei...

 

Lo psicosciamanesimo di Cristòbal Jodorowsky

Editore: 
Anno: 

È possibile accostare la psicologia allo sciamanismo senza forzature? Si è realizzata, nel tempo, una qualche forma di continuità? Lo psicosciamanismo di Cristóbal Jodorowsky rappresenta una possibile (e credibile) sintesi, o una forzatura che non soddisfa i criteri di entrambi i campi di conoscenza? Pur sullo sfondo di una grande curiosità, che mi ha spinto, negli anni, ad avvicinarmi ad...

 

Glossario Blegeriano

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Afferma Platone nella VII lettera che ogni cosa si conosce attraverso tre elementi: il nome, la definizione e l’immagine. Ma il nome non è né naturale, né stabile. I nomi sono convenzioni e perciò possono mutare. E anche la definizione è da scartare perché ha a che fare sempre con i nomi. I nomi non sono adatti a comprendere le cose perché sono eterogenei rispetto a ciò che significano. E la...