Ponte alle Grazie

 

Nel mezzo del casin di nostra vita?

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Nel misterioso dedalo cui diamo nome «Vita», corriamo a ogni passo il rischio di incappare in trappole, insidie e tranelli di vario genere, disseminati all’evidente scopo di rendere più eccitante un viaggio che lo sarebbe già abbastanza anche se non fosse costellato di pericoli, sorprese, enigmi insolubili. Quasi tutti questi intralci, che presentano gradi diversi di orrore (dalle lievi...

 

I padroni dell'umanità

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Le attività politiche di Noam Chomsky e i suoi studi sulla natura del linguaggio possono essere descritti come un nastro uniforme denominato universalità. La sua universalità non è però una mistificazione che mira a occultare le molteplici verità e a sminuire l’indagine, né parte dalla convinzione che la vita pubblica debba essere uguale dovunque. Su un lato di questo nastro chomskiano vi è l’...

 

Psicotrappole

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Esistono tanti disagi psicologici quanti se ne possono inventare. Tuttavia ognuna di queste sofferenze ha una sua via d’uscita. Infatti, così come siamo bravi a costruire le nostre «psicotrappole», altrettanto possiamo esserlo a realizzare le nostre «psicosoluzioni». Oltre venticinque anni di attività terapeutica e circa ventimila casi trattati con successo mi hanno portato alla convinzione...

Ritratto di 10 righe dai libri

Sempre di Giorgio Nardone suggeriamo anche "Gli errori delle donne (in amore), Ponte alle Grazie, 6 maggio 2010"
http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/errori-delle-donne-amore

 

Sa reina - Un'avventura in Sardegna

Editore: 
Anno: 

Mio padre non si ricordava di Sa Reina. Forse, non ha mai nemmeno visto quest’ulivo immenso che custodisce la valle del Sulcis dove è cresciuto. Eppure prima, al telefono, era emozionato, ma non lo ammetterà mai, lo so. Ci ha portato qui il suo amico Paolo Vacca. Lucien, Leo e me. Un rocker inglese di cinquanta anni che ha visioni da sciamano, un ragazzo di venticinque mezzo inglese e mezzo...

 

I Cani di Roma

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Venerdì 26 agosto, ore 10:30
Arturo Clemente posò il ricevitore, si voltò verso la donna sdraiata tra le lenzuola sgualcite e disse: « E ra Sveva. Devi andartene subito ».
« Subito? » Imbronciata, Manuela cominciò a raccogliere da terra i suoi vestiti.
Andò a guardar fuori dalla finestra aperta, sollevò le braccia e giunse le mani dietro il collo, issando...

 

Il cane nero

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Winston Leonard Spencer Churchill storceva la bocca come se vi nascondesse una fetta di limone. A ottantanove anni, gli capitava spesso di svegliarsi presto. Da uno spiraglio fra le tende, fece la sua apparizione un’alba grigia che chiamava a raccolta le forze per l’invasione. Churchill si preparava alla nuova giornata, la mente sfoderava le sue dita analitiche per poi aggredire il giorno con...

 

Invecchiare in giardino - De senectute in horto

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Com'è nato il mio interesse per le piante e i giardini
La natura mi ha sempre affascinato. A sette-otto anni, durante le vacanze in montagna, dovevo condurre dure battaglie per avere il permesso di andarmene in giro per i boschi attorno a casa. Nel primo pomeriggio, mentre i grandi amavano fare la classica pennichella, a me e alle mie sorelle era prescritto di ritirarci...

 

Lo Stato bisca

Editore: 
Anno: 

All’età di quarant’anni Antonio Tringale aveva trovato in lei lo scopo della vita: le dedicava ogni minuto libero e, quando le sue mani non la toccavano, la pensava. Per raggiungerla bastava salire cinquanta gradini, aprire una porta ed entrare nel monolocale che aveva preso in affitto. Da qualche settimana si incontravano lì quasi tutti i giorni. Prima di arrivare, Antonio fremeva al pensiero...

 

Una testa selvatica

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Ho deciso di adottare Margueritte. Tra poco festeggera l’ottantaseiesimo compleanno, meglio non aspettare troppo. I vecchi hanno la tendenza a morire.
Cosı`, se le succedesse qualcosa, non so – finire a terra per strada, o farsi scippare la borsetta –, io ci saro` . Potro` arrivare di corsa e farmi largo tra la gente, dire:
« Ok! Va bene, adesso potete andare! Ci penso io: e` mia...

 

La paziente delle quattro

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Seduto nel piccolo studio, lo psicologo appoggia i gomiti sulla scrivania e affonda il viso nelle mani, augurandosi che la paziente delle quattro non si faccia viva. Di solito non prende appuntamenti dopo le tre del pomeriggio, ma per lei ha deciso di fare un’eccezione. Una piccola concessione, visto che lei lavora di notte, si alza tardi e può venire in studio solo nel tardo pomeriggio, come...