anateismo.gif
 

Ana-teismo. Tornare a Dio dopo Dio

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Introduzione - Dio dopo Dio
Che cosa viene dopo Dio? Che cosa segue lungo la scia del nostro lasciar andare Dio? Che cosa emerge dalla notte del 
non-sapere, da quel momento in cui si abbandona e ci si abbandona? Soprattutto per coloro i quali, dopo essersi sbarazzati  di “Dio”, sono ancora in cerca di Dio?
Ecco il quesito che desidero esaminare nel presente volume. E, in tal modo, suggerisco la possibilità di una terza via tra gli estremi del teismo dogmatico e dell’ateismo militante, le due convinzioni diametralmente opposte che nel corso della nostra storia hanno mutilato tante menti e anime. Io chiamo questa terza opzione, questa scommessa di fede al di là della fede, anateismo. Ana-theós, Dio dopo Dio. Ana-teismo: un altro termine per un altro modo di cercare e sondare ciò che consideriamo sacro, ma che non possiamo mai del tutto penetrare e dimostrare. [...] prime 36 pagine del libro

ISBN: 978-88-6411-280-0

Titolo originale: Anatheism. Returning to God after God
 

Primi capitoli del libro di: 

Richard Kearney, Ana-teismo. Tornare a Dio dopo Dio, traduzione dall'inglese di Michele Zurlo, Fazie Editore, 24 febbraio 2012