101 modi per non pagare le multe.jpg
 

101 modi per non pagare le multe

Editore: 
Anno: 

La multa
L’accertamento di un’infrazione stradale viene effettuato da un soggetto qualificato, il Pubblico Ufficiale, che constata se un determinato fatto costituisce un illecito (amministrativo), ne stabilisce quindi la sanzione e informa legalmente il soggetto interessato.
Chi ritiene di aver subìto una sanzione immeritata può fare ricorso personalmente, anche senza l’ausilio di un avvocato, evidenziando i motivi per i quali crede che la contravvenzione sia ingiusta.
Prima di agire, sarà necessario capire quali siano i soggetti coinvolti e le modalità con cui questi possono effettuare le contravvenzioni, quale sia l’atto da impugnare, le caratteristiche essenziali del suo contenuto, nonché i tempi entro i quali l’impugnazione potrà essere proposta, stando molto attenti alla data di notifica del verbale. [...] prime 31 pagine del libro

ISBN 978-88-541-1871-3
 

Primi capitoli del libro di: 

Claudio Fiori – Andrea Papagni, 101 modi per non pagare le multe, Newton Compton, ottobre 2010