Bragi Il silenzio dell'altopiano.jpg
 

Il silenzio dell'altopiano

Autore: 
Editore: 
Anno: 

L’intero paesaggio era immerso nel silenzio. All’orizzonte le ombre si scurivano e si stagliavano più nette contro il cielo, per poi confondersi con la notte. Nessuno dei quattro parlava. Non si sentiva altro che il lieve brusio della radio. Sul sedile posteriore Vigdís stava leggendo un libro mentre Anna, che si era appena svegliata da un sonnellino, si era stappata una birra. Tra loro stava accoccolato Tryggur, un pastore islandese che Anna aveva preso qualche mese prima. «Facciamo un gioco» disse lei rompendo il silenzio. «Io penso a un oggetto, qualcosa che è dentro la macchina oppure fuori, per strada o sulla distesa di sabbia...» «E chi se ne ricordava più» la interruppe Egill, con l’intonazione infantile di chi pregusta il divertimento dopo essersi scolato la terza birra e avere bevuto il decimo sorso dalla fiaschetta. Leggi le prime 30 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di: 

Steinar Bragi, Il silenzio dell'altopiano, Marsilio Editori, ottobre 2017